Seleziona una pagina

Ho vissuto un’estate incredibilmente piena, bella, ricca d’avventura come piace a me… Non avevo mai vissuto dei Festival con quest’intensità… Tanti, e bellissimi… La mia estate veramente è partita ad Aprile con il Festival Dell’Oriente a Roma, dove sono stata immersa ed inebriata nei profumi, nei colori, nei suoni d’Oriente. Era la prima volta che mi esibivo su quel palco… che mi ha riempito il cuore di gioia; avevo un mio spazio sonoro, dove poter accogliere molte persone ed amici… e meditare insieme.

Poi è stata la volta di Londra a Maggio, dove ho cantato a Mantratherapy, un evento bellissimo gestito da Prashant K e tanti amici, per condividere la bellezza dei Mantra, e poi al Mind Body Spirit Festival dove ho fatto concerti meditativi di voce e campane di cristallo nella Yurt insieme a tante persone. La stessa connessione ho trovato spostandomi in Portogallo, al Boom Festival, uno dei festival cosiddetti “Trasformativi” più importanti al mondo… che per me e’ stata un’esperienza davvero “sciamanica”, in piu’ ed ecosostenibile… Incredibile, in una comunità provvisoria di quarantamila persone, artisti a cielo aperto in totale armonia… e tanta gente che vuole vivere la vita come si deve, in modo aperto, di cuore… tra enormi templi della danza, della meditazione, della cultura… Al mio Alchemical journey c’erano più di 300, persone. E’ stato un bagno d’amore che non dimenticherò mai… Sono tornata in Italia carica e piena di speranza per il futuro in Agosto per il WAO Festival, per me il secondo anno. Quest’anno ho avuto l’onore di aprire il Festival con la Cerimonia d’Apertura… e per la prima volta insieme al meraviglioso osteopata Luca Blasi abbiamo unito le nostre arti di osteopatia e Musicoterapia per dare vita ad una terapia che ha regalato molto a noi e a chi abbiamo assistito…

Cantare poi tra Luna e i Calanchi al Festival della Paesologia ad Aliano per la seconda volta supera ogni immaginazione di bellezza. Un posto davvero magico, surreale, fuori dal tempo e dallo spazio, di intenso fascino. Ogni anno qui grazie a Franco Arminio e alla sua squadra, si riuniscono tanti artisti e performer, per esprimere un concentrato culturale e creativo h24, che rende l’esperienza nel paesino unico nel suo genere in Italia. Sempre qui debutta e ha trovato la sua giusta veste proprio quest’anno Vocography project la fotografia straordinaria di Adam Victor, interpretata emozionalmente dalla mia voce, nel bellissimo Auditorium di Aliano ..per vivere un viaggio davvero senza confini…

Il volo dell’esperienza terapeutica del suono mi ha portato subito dopo al 7 Chakras Festival… dove ho offerto il mio workshop e ho potuto sperimentare bagni terapeutici di suono e canto meditativo nella splendida natura di Tuscania…

Last but not least… approdo allo Yoga Fest di Matera dove ho potuto far conoscere… a tante persone l’importanza di cantare nel cuore, senza paure, ne vergogne e l’importanza di vibrare a questa speciale frequenza… aiutandosi con il suono e con il canto meditativo anche e soprattutto nella vita di tutti i giorni, non solo quando si medita…

Il tour nei Festival d’Europa per ora si chiude qui… rinforzando dentro di me la convinzione che ogni cosa e’ possibile… avvolti dalla potente energia dell’amore del cuore…!

This website stores some user agent data. These data are used to provide a more personalized experience and to track your whereabouts around our website in compliance with the European General Data Protection Regulation. If you decide to opt-out of any future tracking, a cookie will be set up in your browser to remember this choice for one year. I Agree, Deny
680